Settembre

Settembre

LE FOTO DA 536 A 540 (Settembre 2011)

Continuo la pubblicazione di alcune foto estratte da “IL SENSO DELLA COMUNITA’”, che parla della vita di Lucinasco (IM) tra ottocento e Novecento.

536) - 1935 – Lucinasco. Cacciatori a Santo Stefano. In piedi, a sinistra, don Domenico Verda, parroco dal 1932 al 1939, e, a destra, Abbo Giacomo. Accosciato, in primo piano, fra gli altri, Abbo Luigi poi Consigliere del ricostituito Comune di Lucinasco nel 1959-63.

 

537) - 1947 – Lucinasco. Processione mariana sull’antica pavimentazione di piazza Castello, in acciottolato locale.

 

 

538) – 1954 – Lucinasco. Antonio Gandolfo, Domenico Giribaldi (poi emigrato in Svizzera e successivamente in Spagna ove vive tutt’ora), Guido Siffredi e Rinaldo Davigo, lungo  la strada di Santo Stefano. Sullo sfondo, Antonio Stella, l’ultimo fornaio di Lucinasco.

  

539) – 1959. – Lucinasco. Prima amministrazione eletta di Lucinasco. Da destra: Luigi Abbo (1897) Commissario Prefettizio E.C.A., Domenico Davigo Assessore supplente, Pietro Ilario Merano Sindaco di Chiusavecchia, Giuseppe Gandolfo Consigliere, Don Angelo Martini Parroco di Sant’Antonino, Luigi Abbo (1895) Assessore supplente e Giudice Conciliatore, Dott. Pasquale Armenise Commissario Prefettizio nel 1958-59, Pietro Renato Davigo Assessore effettivo, Francesco Abbo Sindaco, Rag. Carlo Calvi Segretario Comunale, Riccardo Elena Sindaco di Borgomaro, Bruno Abbo Consigliere, Ins. Antonio Davigo, Pietro Paolo Abbo Vicesindaco, Luigi Abbo (1909) Consigliere, Guido Siffredi Messo Comunale, Pietro Devia di Borgoratto Consigliere.

 

 

540) – 1962 – Lucinasco. Luigi Abbo, ripreso nel “caruggiu suàn” non ancora asfaltato. Sullo sfondo si intravvede l’edificio comunale; più distinta, a destra, la casa natale del dott. Antonio Abbo (1760-1826), medico, naturalista e intellettuale in attesa d’opportuna valorizzazione, il cui fratello Pietro fu Sindaco di Lucinasco dal 1829 al 1831. 

Pagina precedente
Pagina successiva
Torna a FOTO
Torna all'indice