(Giugno 2008)

PILLOLE DI CONFUCIO 11
{con riso)

0

"Colui che non pensa alle conseguenze si trova presto nei guai"
(Confucio, da Analecta XV, 11)

O

Telefonata al giornale locale di Canton: "Pronto, sono la signora Lin. Ho appena partorito sei gemelli!"
      La linea disturbata. Giornalista: "Pronto...pronto...pu ripeterlo?"
      Signora Lin: "Beh, spero proprio di no!"

O

Durante un incontro parrocchiale, una coppia con 40 anni di matrimonio alle spalle spiega il segreto della fedelt ai giovani fidanzati.
      La moglie dice: "II segreto semplice: tutte le cose importanti le decide mio marito e le cose piccole le decido io".
      E il marito aggiunge subito: "Naturalmente, mia moglie decide anche quali sono le cose piccole e quali quelle importanti!"

O

Due amici stanno osservando un pozzo.
      "Vediamo quanto profondo" e tirano un sasso.
      "Non si sente niente, proviamo con un sasso pi grande".
      Niente.
      "Aspetta, qui c' un incudine, aiutami, che lo tiriamo dentro".
      I due gettano l'incudine e attendono il suono. Dopo pochi secondi, una capra arriva correndo e si getta nel pozzo.
      Un contadino arriva e chiede: "Avete visto la mia capra?"
      "Una capra si appena buttata nel pozzo".
      "Non e' certo la mia. L'avevo legata a un pesantissimo incudine..."

*****************************************************************************************

Nota. Le massime di Confucio, in grassetto sono nella traduzione di Michele Ferrero.

Indietro
lettera successiva
torna all'indice
Torna a GRANO E RISO